Spinto sempre dalla curiosità di scoprire nuovi mondi, alcuni giorni fa mi sono messo al lavoro per cercare di compilare in proprio i sorgenti in c pubblicati dal Lukas. Certo se avesse pubblicato direttamente gli esempi compilati sarebbe stato un pochino più facile ma ok va bene così. Dopo la preparazione di un VPS per la produzione del software sono roiscito a compilare i sorgenti forniti e a testare quindi i file eseguibili dal coprocessore ARM Cortex A9 a bordo della ZZ9000. Avendo a disposizione il comando zz9k che mi permette di caricare il programma binario compilato sulla memoria DDR3 della ZZ9000 ho incomiciato subito con il raytrace che ha prodotto l'immagine di una boing ball in una specie di hangar, ma la schermata catturata parla da se, poi ho testato il conway che a quanto pare sembrerebbe proprio una simulazione di vita cellulare o boo, ma ha funzionato, mi sono reso conto che avrei dovuto optare per la risoluzione più bassa ovvero per i classici 320x240 invece che selezionare i 640x480.

Conway (640x480x24)

Schermo catturato direttamente da Amiga 4000

Raytrace (640x480x24)

Schermo catturato direttamente da Amiga 4000

Un problema piuttosto gravuccio è relativo al fatto che non si dispone di alcun metodo per la pulizia della memoria nella ZZ9000 con il risultato che un caricamento sbagliato, e mi è successo più volte, blocca inesorabilmente la ZZ9000 al punto tale che non sono più efficaci neanche i reset di Amiga ! In questa situazione se resetto Amiga e tento di visualizzare l'earlystartup la scheda se ne frega e continua a visualizzare imperterrita il WorkBench in tutto il suo FullHD. A questo punto l'unica soluzione che si prospetta è proprio quella di spegnere Amiga e riaccenderlo ma non prima di una 20ina di secondi in caso contrario rischiamo che residui di memoria siano ancora presenti. Purtroppo il software è ancora piuttosto grezzo ma c'è e comunque è d sottolineare che quanto appena descritto fa riferimento al Firmware 1.4a ! Per tutti i fortunati possessori della ZZ9000 che volessero vedere all'opera il Cortex A9 nel loro Amiga da adesso possono farlo con facilità scaricando direttamente da qui il software di esempio compilato e pronto al lancio direttamente dal WorkBench ma per il processore ARM della ZZ9000. Devo dire che non credo esistano molti altri computer dotati di ben 3 processori appartenenti a 3 famiglie di tecnologie differenti tra loro ma che possono coesistere in un unico sistema operativo ! Allo stato attuale mi ritrovo un 68060 un processore di tipo CISC, un PowerPC 604e di tipo RISC e un processore Cortex A9 di tipo ARM, verrebbe proprio da dire che Only Amiga make it possible !

Breve descrizione del software:

  • RayTrace: produce un'immagine del BoingBall in un ambiente chiuso a 320x240x24bit
  • Blur: produce l'oscuramento progressivo dello schermo con l'effetto blur ricorsivo a 320x240x24bit
  • Vector: produce triangoli colorati in rotazione al centro dello schermo visualizzabile sia a 320x240 sia a 640x480x24bit
  • Shell: stampa nella finestra shell l'output dello stato corrente di un buffer di memoria della zz9000 o cosa del genere :)
  • ConWay: simula delle particelle organiche a 320x240 e sembrerebbe a 1bit di profondita colore
  • NanoJpeg: non testato al momento della scrittura...

Prerequisiti:

  • Avere il comando IconX all'interno di C
  • Avere il comando zz9k su C (Se non si è sicuri copiate il comando zz9k dall'archivio SDK su c del vostro sys:)
  • Scaricare e scompattare l'archivio quindi fare doppio click sull'icona relativa al programma da lanciare

Software:

Only Amiga make it possible !

Nel mio Amiga sono presenti queste tre famiglie di CPU: